logo-mini

Lake TEKAPO : Centrale Idroelettrica

IN COLLABORAZIONE CON

ABB_crop

DESCRIZIONE DELL’IMPIANTO

Il lago Tekapo in Nuova Zelanda è la principale fonte di approvvigionamento idrico per l’intero schema di alimentazione: Tekapo “A” e “B”.
Il lago è arginato dalla Lake Tekapo Control Structure, struttura posizionata a ridosso dell’omonimo fiume che costituisce pure il ponte di collegamento alla Highway 8.
Iniziata nel 1938 ed interrotta a metà del decennio successivo, la costruzione dell’impianto è stata completata nel 1951.

Tekapo “A” genera energia elettrica grazie ad un flusso d’acqua trasportato da una pipeline di aspirazione lunga circa 1.4 km.
Nel 1970 è stato poi costruito un canale artficiale lungo oltre 25 km che potesse intercettare i reflussi idrici provenienti dai due impianti gemelli.

Commissionata invece nel 1977, Tekapo “B” è l’unica centrale elettrica in Nuova Zelanda completamente circondata dall’acqua. Adagiata sul bacino del lago Pukaki, essenzialmente come una sorta di isola, Tekapo “B” viene collegata alla terraferma attraverso un ponte lungo 74 metri e può vantare una vista eccezionale verso le montagne di Aoraki/Mount Cook.
Costruita su enormi fondazioni a zattera in calcestruzzo, Tekapo “B” ha un’altezza totale di 46 metri. Tuttavia, quasi due terzi della centrale rimane al di sotto della linea di galleggiamento.
L’approvvigionamento idrico è garantito da afflussi provenienti sia dal lago omonimo che dal bacino di Pukaki.

L’INTERVENTO DEL TEAM D.E.A.

D.E.A., in strettissimo rapporto di collaborazione con ABB, ha lavorato al revamping del sistema di controllo di 2 turbine Francis della Centrale idroelettrica di Tekapo 'B' e di una turbina Koplan dell'unità Tekapo 'A'.

D.E.A. ha seguito lo studio e lo sviluppo della regolazione di gestione delle turbine proponendo al Cliente soluzioni orientate all’ottenimento di un miglioramento prestazionale dell'intero loop di controllo misurato in tempo di risposta nel rispetto delle stringenti specifcihe del cliente.

Il sistema di regolazione sviluppato è in grado di governare la macchina passando in maniera bumpless tra le modalità di controllo di velocità, controllo di carico ed isola nel rispetto della normativa vigente.

Data la particolarità e la complessità del processo, è stata sviluppata anche una simulazione software che garantisse una risposta alla regolazione il più verosimile alla realtà per permettere al cliente, durante il FAT, di testare direttamente la bontà delle migliorie proposte.

Il team tecnico ha curato, inoltre, la messa in servizio di entrambi i gruppi e tutta la fase di post messa in servizio.

Scarica la Reference Tecnica completa per Lake TEKAPO.
Compila il form sottostante.

Nome / Name (*)

Cognome / Surname (*)

Azienda / Company (*)

Email (*)

Vuoi saperne di più sul progetto TEKAPO?
Contattaci compilando il form sottostante.

Nome / Name (*)

Cognome / Surname (*)

Azienda / Company

Email (*)

Messaggio / Message (*)